Come funziona?

Ciao, sei atterrato su Tazza’s Travels /  il blog senza claim

Il claim non c’è perché questo blog nasce per difetto.
Le storie che troverai:

  • non sposano alcun fondamentalismo del viaggio
    Nessun
    Viaggiare a budget zero, Viaggiare da soli o Viaggiare esclusivamente in monopattino
  • non pretendono di insegnare a viaggiare e non fanno classifiche
    Niente
    10 cose da fare assolutamente a…, 15 destinazioni da non perdere nel… o I migliori 37 cuscini da viaggio

Il viaggio, per come la vedo io – Tazza (chi?):

  • è privo di regole (a parte le leggi locali!)
  • è eclettico
  • è un’esperienza intima e personale
  • è una forma mentis che scegli tu come plasmare
  • è anche restare a casa
  • è crescita e cambiamento

Il viaggio è tuo.

E se il viaggio perfetto non esiste, se non esiste un modo giusto nè uno sbagliato di viaggiare… perché tentare di proporre delle “ricette”?

Anarak (Esfahan, Iran – gennaio 2017)


Leggerai dei semplici racconti in prima persona dei Tazza’s Travels – i miei viaggi, conditi da spiegazioni per filo e per segno su modalità di viaggio, mezzi di trasporto, ospitalità di vario tipo, cibo assaggiato e cucinato, liste di cose che mi porto appresso e come le impacchetto.


Se quello che hai letto fino a qui ti sembra sensato, mi daresti una mano?

  • consiglia il blog ai tuoi amici
  • seguimi su Facebook, Instagram o Twitter
  • dimmi altre cose che NON vorresti trovare sul blog perché tanto ne parlano già tuttisuggeriscimi quello che cambieresti nella struttura  (ben accette le dritte su come usare WordPress!)
  • fammi delle domande specifiche e se mi conosci già, ripetimi quelle che mi hai fatto live

Trovi tutti i miei contatti qui > Parliamone

Grazie di essere passato a trovarmi e buon viaggio!
Tazza

Barchetta compagna di viaggio (Firenze, gennaio 2016)